7 motivi per creare un sito web WordPress

Se ci conosci sai già quanto ci piace usare WordPress, parlare di WordPress e, in sostanza, vivere di WordPress. Perché? Te lo spieghiamo subito: eccoti non una, non due, ma ben sette buone ragioni per creare un sito web con il CMS più amato al mondo!

Creare un sito web WordPress: perché?

È una domanda che fai bene a farti. Del resto il mercato dei CMS (Content Management System, giusto per non sembrare quelli che sparano sigle a caso per farsi belli) è sempre più ricco di alternative per ogni esigenza e… Per tutte le tasche! Creare un sito in WordPress però ti dà qualcosa in più sotto diversi punti di vista, e continuando a leggere questo articolo capirai che no, non stiamo cercando di tirare l’acqua al nostro mulino.

Come vedremo insieme i motivi per scegliere WordPress per il tuo sito web sono tanti, e oggi ne abbiamo selezionati sette che a nostro parere sono ragioni più che valide quantomeno per provare quello che è da anni il CMS più famoso e apprezzato al mondo. Proprio così: provare. Perché qualunque sia il tuo livello, che tu sia il big boss supremo di una multinazionale o appena un novellino, WordPress può fare al caso tuo. Ti va di vedere giusto un paio di esempi?

Immagina di essere il Presidente di una delle nazioni più importanti al mondo. Non so, gli Stati Uniti d’America ad esempio. Ovviamente è fondamentale curare la comunicazione sotto ogni minimo aspetto, anche quello all’apparenza più insignificante. Il sito web da questo punto di vista è certamente uno dei più rilevanti, e perciò dovrà essere realizzato alla perfezione. Dai saremo brevi: il sito della Casa Bianca è basato su WordPress.

Passiamo poi a un’altra realtà che negli ultimi anni ha catturato l’attenzione di molti, soprattutto dei più attenti al tema della sostenibilità: Beyond Meat. Anche qui il sito web è costruito completamente su WordPress, con un tema Custom che mostra alla perfezione quante cose si possano davvero fare con il nostro amatissimo CMS.

Un paio di esempi mica da poco, no? E sono soltanto due, due tra le milioni di realtà piccole, grandi e mastodontiche che hanno scelto di affidarsi alla piattaforma di Matt Mullenweg. Le ragioni? Vediamole insieme!

7 ragioni per usare WordPress

Da quanto amiamo WordPress potremmo darvi anche un migliaio di motivi per utilizzarlo, e forse un giorno lo faremo, ma per il momento limitiamoci a sette, come il numero delle meraviglie del mondo. WordPress potrebbe benissimo essere l’ottava in effetti: ok, forse stiamo esagerando giusto un pochino!

È gratis e Open Source

Partiamo con ciò che probabilmente ti interessa più di tutto: quanto si spende, un aspetto certo non da poco. Scaricare WordPress è gratis, così come lo è lavorarci sopra per effettuare tutti i test e le prove che ritieni necessari. Realizzare un sito web WordPress che sia davvero funzionale ai tuoi obiettivi però sia chiaro… È tutto un altro paio di maniche! Se è vero che in una primissima fase puoi esplorare anche in solitaria, non dimenticare che la qualità ha sempre un prezzo: per costruire qualcosa di importante rivolgiti dunque a un professionista qualificato, che ti possa accompagnare nel raggiungimento di risultati anche molto importanti.

La natura Open Source del progetto fa poi sì che il codice sia totalmente modificabile: in questo modo uno sviluppatore (meglio se uno bravo!) può personalizzare il tutto a tuo piacimento. Ti serve un eCommerce? O forse un semplice blog? WordPress fa per te, e può diventare esattamente ciò che vuoi!

Personalizzazione e plugin

Sempre in termini di personalizzazione troviamo diversi livelli su cui tu o i tuoi collaboratori potete lavorare. Nella prima fase di esplorazione potrai infatti testare con mano decine di migliaia di plugin, pensati per soddisfare praticamente ogni tua esigenza. Già perché la community di WordPress, di cui parleremo dopo, è costantemente al lavoro per rendere la piattaforma l’ambiente ideale per scoprire il web. In tutte le sue forme.

Cercando ancora e ancora troverai di sicuro il plugin che fa al caso tuo, e se vorrai passare al livello successivo potrai optare per un tema Custom: la soluzione perfetta per raggiungere i tuoi obiettivi esattamente nel modo in cui li vuoi vedere realizzati. Quali sono i migliori plugin? Te lo diciamo noi!

Versatilità

WordPress è versatile. Cosa significa? Quel che ti abbiamo già detto: che puoi farci davvero tutto ciò che vuoi. Se hai bisogno di un sito B2B, di vendere online, di promuovere un tuo servizio… WordPress fa al caso tuo, indipendentemente da chi tu sia. Si tratta infatti di una piattaforma capace di adattarsi a ogni situazione, perfetta per piccole realtà locali ma anche per colossi già affermati sul mercato. Per giovani blogger agli inizi ma anche per brand strutturati o persino in costruzione.

Senza contare che WordPress offre un ambiente per lo sviluppo di siti web anche in versione mobile: fattore ormai imprescindibile considerando, beh… Che il 90% degli utenti sul web accede a internet da mobile (fonte: Statista).

SEO

Passiamo poi a una questione spinosa: la Search Engine Optimization, per gli amici anche SEO. Spinosa perché sì, i motori di ricerca sono oggi una fonte di traffico fondamentale per un sito web: il 40% degli utenti di un sito, in media, arriva infatti proprio da Google (fonte: SmartInsights). Avere per le mani un sito che sappia “farsi trovare” è dunque un must per dire la propria nel mercato di oggi, e per dimostrare a tutti di potersi davvero differenziare all’interno di quella giungla che è la concorrenza. 

WordPress offre anche qui una serie di soluzioni a vari livelli. In una fase preliminare puoi testare tutta una serie di plugin (e sì, ti garantiamo che sono davvero tantissimi!) pensati apposta per ottimizzare il tuo sito web e rendere bello bello agli occhi dei motori di ricerca. Qui ne abbiamo elencato qualcuno, ma per una strategia SEO a 360° un sito Custom è e resta la strada migliore da percorrere. E con un CMS del genere, credeteci, i risultati arriveranno sicuramente.

Gestione per vari livelli

La cosa bella di WordPress è che, almeno all’inizio, è davvero aperto a tutti. Ecco, supponiamo che tu voglia intraprendere la strada dello sviluppatore… E già qui ti facciamo i nostri migliori auguri, coraggio! Dopo esserti asciugato lacrime e sudori freddi puoi finalmente cominciare, e WordPress è davvero la piattaforma che fa al caso tuo.

Puoi cominciare con un piccolo progetto indipendente e, dopo anni di esercizio e continua formazione, diventare una vera stella del web design! Puoi anche vedere il CMS, infatti, come uno strumento che ti accompagna passo passo verso qualcosa di nuovo ogni volta: una risorsa di apprendimento, con cui partire da un mattone per costruire un palazzo solido sin dalle fondamenta.

Community

Tra i sette motivi per scegliere WordPress non potevamo non citare noi: la community! Se WordPress è il CMS più amato al mondo è anche e soprattutto grazie alle decine di migliaia di persone che… Beh, ci credono davvero. E lo fanno creando, collaborando, aiutando e facendo tante altre cose belle che finiscono per “-ando”.

WordPress Community

Scherzi a parte, si tratta davvero di una comunità aperta a tutti e dove ognuno può trovare la soluzione ai propri problemi. Stai realizzando un sito web e hai un dubbio su come sistemare un piccolissimo particolare che però ti sta facendo sudare le proverbiali sette camicie? La community ti può aiutare: c’è sempre, sempre qualcuno che ha avuto quel tuo stesso problema e può darti una mano a risolverlo. Del resto è proprio questo il motivo per cui è nato WordPress: creare un ambiente di condivisione aperto, dove ognuno collabora per arrivare a vette sempre più alte.

Questione di numeri

Fare un sito in WordPress perché lo fanno tutti? Non è forse la più ragionata delle motivazioni, ma è anche vero che molto spesso i numeri dicono la pura verità (Fonte: Kinsta).

  • WordPress ha una quota del 60,8% nel mercato dei CMS
  • WordPress è alla base del 14,7% dei migliori siti web al mondo
  • Ogni giorno vengono creati più di 500 siti con WordPress
  • La directory dei plugin di WordPress presenta oltre 55.000 plugin
  • WooCommerce alimenta il 22% del primo milione di siti di ecommerce nel mondo

Mica male, vero?

Fare un sito in WordPress: tiriamo le somme!

Abbiamo dunque visto insieme perché scegliere WordPress è una strada che dovresti tenere in considerazione. Per te ora un piccolo regalo: una pratica checklist per ricordarti sempre sette buoni motivi per creare un sito web WordPress, seguita da un consiglio che ci sentiamo di darti.

  • WordPress ti permette di iniziare a creare un sito web gratis
  • Potrai contare su decine di migliaia di plugin, perfetti per le tue esigenze
  • WordPress si adatta a ogni tipo, formato e obiettivo che vuoi raggiungere
  • Avrai a disposizione moltissimi strumenti per un’ottimizzazione SEO di primo livello
  • Professionista o novellino, WordPress è sempre lo strumento giusto per te
  • La community è e sarà sempre al tuo fianco, per superare ogni sfida
  • Si tratta del CMS numero uno al mondo, e ci sarà pure un motivo no?

Quello che ti consigliamo in ogni caso è di affidarti a dei professionisti, a persone che ti possano accompagnare in un viaggio del genere senza promettere risultati irraggiungibili o miracoli di difficile realizzazione. Persone come noi insomma, che da più di dieci anni lavoriamo con WordPress e abbiamo realizzato progetti di ogni genere: da eCommerce strutturati a piattaforme B2B, con esperienza in settori come ottica, arredamento, farmacia, sport e tanti, tantissimi altri.

Cosa possiamo fare per te? Aiutarti a progettare un sito WordPress che sia davvero una risorsa di valore: uno strumento fatto su misura per te che possa realmente dare al tuo business la spinta di cui ha bisogno. Noi siamo sempre qui, se vuoi parlarne non farti problemi e scrivici!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *