WordPress Plugin: i 5 migliori per un sito web che funzioni (davvero) bene

WordPress è il CMS più diffuso al mondo, e molta della sua popolarità arriva anche dai quasi 60mila plugin presenti nel suo database ma… Quali sono i migliori plugin WordPress? Beh, vediamolo subito!

WordPress Plugin: sai quali scegliere?

Un sito web WordPress è uno strumento di comunicazione e marketing davvero molto potente, ma solo se lo sai usare nel modo giusto. Come fare? I Plugin giusti al momento giusto sono già un buon inizio, ti va di darci un’occhiata insieme?

WordPress Plugin… In cifre!

Prima di iniziare ti chiediamo giusto un attimo per presentarci, ma ti promettiamo che saremo velocissimi. Lavoriamo con WordPress da più di 10 anni su progetti di ogni genere: da eCommerce strutturati a piattaforme B2B passando per siti web istituzionali, blog e molto, molto altro. WordPress ci piace talmente tanto che da un bel po’ organizziamo anche il WordPress Meetup Novara: un evento mensile dove chiacchierare, confrontarsi e passare del tempo discutendo del CMS più amato al mondo. Questi siamo noi di Monkey Theatre Studio, te l’avevamo detto che saremmo stati veloci!

Come detto oggi parleremo di Plugin, e se ci conosci già sai quanto ci piace dare i numeri… Letteralmente! Ecco allora qualche dato interessante, giusto per iniziare a capire di cosa andremo a parlare (Fonte: manaferra.com).

  • Su WordPress.org trovi quasi 60.000 plugin scaricabili gratuitamente
  • Più di 22 milioni di siti web utilizzano i plugin di WordPress
  • Occhio a tenerli aggiornati: il 50% degli attacchi a un sito web arriva proprio per questa ragione!
WordPress Community

Cifre che parlano chiaro insomma, e che danno un’idea di quanto conti oggi avere un sito web performante sotto ogni punto di vista. Vedremo che esistono plugin WordPress per velocizzare il tuo sito, altri specifici per la sicurezza e altri ancora per il posizionamento SEO ma ricorda sempre: senza una solida strategia alle spalle sono tutti inutili, davvero. Qualunque cosa tu faccia con il tuo sito WordPress deve insomma avere senso, quindi promettici che dopo aver letto questo articolo non correrai a installare Plugin a destra e a manca. Piuttosto rivolgiti a dei professionisti che ti possano consigliare nel modo giusto perché dai, non vogliamo mica avere il tuo sito sulla coscienza!

Cosa sono i Plugin di WordPress e come si installano

Ancora un piccolo passo prima di andare diretti sui migliori Plugin WordPress per il tuo sito web, giusto per avere ben chiaro in testa di cosa stiamo parlando. Cosa sono, in breve, questi Plugin? Si tratta sostanzialmente di frammenti di codice che si vanno a connettere al tuo sito web: un Plugin WordPress è insomma qualcosa che aggiunge nuove funzionalità alla tua piattaforma o ne estende le funzionalità già esistenti.

Installarli è davvero semplice, bastano 4 passi:

  • Accedi alla bacheca del tuo sito web WordPress
  • Premi su Plugin nella barra di fianco a sinistra e poi su Aggiungi nuovo
  • Digita nella barra di ricerca il nome del Plugin WordPress che ti interessa, e una volta trovato clicca su Installa adesso
  • Vai su Plugin installati, cerca il tuo nuovo Plugin e premi su Attiva

Facile, vero? Del resto l’obiettivo di WordPress è sempre stato questo: dare la possibilità a chiunque di accedere in maniera autonoma a un mondo così ricco e sfaccettato come quello del web design, con una serie di interfacce pensate per tutti i diversi tipi di utente. Se vorrai alzare il livello dovrai sì impegnarti un bel po’ di più, ma anche soltanto per cominciare WordPress è e resta uno strumento davvero perfetto sotto ogni punto di vista.

I 5 migliori Plugin WordPress

E siamo finalmente arrivati al dunque: ecco a te una lista di 5 Plugin WordPress (più qualche bonus) che possono davvero dare una mano al tuo sito web. Buona lettura!

Akismet Spam Protection

Iniziamo con un Plugin WordPress fondamentale per la sicurezza del tuo sito: Akismet Spam Protection è infatti uno strumento utile per controllare commenti e invii che arrivano tramite i vari moduli di contatto, identificando i potenziali spam in maniera del tutto automatica. Tutti questi saranno poi inseriti in un’apposita lista dove poterli revisionare in ogni momento, per un processo che va a rendere molto più sicuro (e leggero) l’intero database del tuo sito WordPress.

Two-Factor

Restiamo in tema di sicurezza con un Plugin semplice ma davvero essenziale: Two-Factor va infatti ad abilitare quell’operazione ormai imprescindibile che è l’autenticazione a due fattori, con codici via eMail o tramite OTP, U2F e altre modalità. Questo Plugin permette inoltre di effettuare tutta una serie di test prima di mettere in atto il tutto, per toccare con mano i diversi step che possono davvero rendere il tuo sito un ambiente più sicuro e affidabile per chiunque.

MonsterInsights

Cosa deve fare un sito web per essere un vero strumento di marketing? Misurare, sempre e comunque, le migliaia di dati che ogni giorno è possibile raccogliere. Con MonsterInsights il tutto diventa possibile in modo immediato, con un’integrazione con Google Analytics efficace ed efficiente per tracciare tutto ciò che accade nella tua piattaforma. Il risultato finale? Una dashboard completa e personalizzabile dove tenere tutto sott’occhio, e da dove raccogliere informazioni fondamentali per la tua strategia di comunicazione!

Contact Form 7

Molto probabilmente conoscerai già Contact Form 7, forse il Plugin WordPress numero 1 per la gestione dei form di contatto e di tutto ciò che li riguarda. Con Contact Form 7 è possibile gestire moduli di contatto multipli, personalizzarne i contenuti (testi, eMail e non solo) potendo inoltre contare sull’integrazione con Akismet Spam Protection. Mica male, vero?

Redirection

Chiudiamo con un altro Plugin WordPress semplice ma che sarebbe un peccato sottovalutare: con Redirection potrai infatti gestire in modo ottimale i vari reindirizzamenti 301 e monitorare i famigerati errori 404, evitando dunque problematiche legate al posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca. Il tutto da un’unica dashboard minimale ma capace di contenere tutte, ma davvero tutte le informazioni essenziali per organizzare al meglio un aspetto che troppo spesso viene (colpevolmente) tralasciato.

Bonus

Oltre a quelli elencati troviamo poi decine di altri Plugin WordPress davvero molto utili e tutto, come sempre, dipende da ciò di cui hai realmente bisogno per il tuo sito web. Prendiamone ad esempio ancora qualcuno, giusto per darti ancora qualche strumento in più:

  • Duplicate Page: per duplicare facilmente articoli, pagine e tipi di contenuto personalizzati con un solo clic;
  • Yoast SEO: per la gestione di testi, meta tag, url e tanti altri aspetti fondamentali per il tuo posizionamento SEO;
  • WooCommerce: il Plugin per eCommerce numero 1 al mondo, che non ha certo bisogno di presentazioni;
  • Jetpack: per tenere sotto controllo sicurezza, marketing, progettazione e prestazioni del tuo sito da un’unica dashboard.
costo sito wordpress

Come scoprire quali Plugin WordPress fanno al caso tuo? Il consiglio che ti diamo è di testare, per capire cosa funziona per te e cosa invece no. Sulla tua strada troverai Plugin che fanno un po’ di tutto così come altri molto generici, e anche e soprattutto per questo è bene tenere conto di tantissime prove prima che il tuo sito possa finalmente esplodere. In senso buono, ovviamente!

I migliori Plugin WP: tiriamo le somme!

Prima di lasciarti, giusto qualche ultimo consiglio su come approcciarti a WordPress nel 2022. Ricorda sempre e non sottostimare mai quanto lavoro serva per dare vita a un sito web che sia davvero, ma davvero una risorsa di comunicazione utile al tuo brand. Realizzare un sito Web WordPress non significa infatti pubblicare un contenuto ogni tanto, ma dar vita a una strategia completa e ricca di elementi che devono necessariamente funzionare in perfetta sincronia tra di loro.

Come sempre il consiglio che ti diamo è uno, chiaro e semplice. Un progetto del genere non è cosa da poco, e anzi si tratta di un processo dove il minimo errore o anche la più piccola svista possono creare grossi problemi. Ed è per questo che affidarti a dei professionisti è senza ombra di dubbio la via più indicata. Vuoi capire se tutto ciò fa al caso tuo? Possiamo iniziare offrendoti il nostro Brand Check-Up gratuito, anche soltanto per iniziare a capire dove puoi arrivare.

Per qualsiasi domanda, chiarimento o per ottenere un preventivo non esitare a contattarci: noi di Monkey Theatre Studio siamo a tua completa disposizione, per soddisfare ogni tua richiesta e accompagnarti nella tortuosa strada della comunicazione digitale di oggi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *