Perché scegliere Shopify: 5 motivi per iniziare subito a vendere online!

Vendere online oggi è diventato sempre più semplice… Ma solo all’apparenza! Scegliere Shopify può essere la strada giusta per la tua attività? Dipende dai tuoi obiettivi e dalle tue esigenze, e oggi proveremo a farti capire se vendere con Shopify fa davvero al caso tuo.

Perché scegliere Shopify? Parliamone!

Se negli ultimi anni vendere online era importante, a partire dalla pandemia dello scorso anno avere un eCommerce è assolutamente essenziale. Si è infatti trattato di uno di quegli eventi capaci di scuotere il mondo dalle fondamenta, obbligando gran parte di noi a cambiare molte delle nostre abitudini… Sì, anche di consumo.

A meno che tu non abbia passato l’ultimo annetto e mezzo con la testa sotto terra, insomma, ti sarai accorto che qualcosa si è mosso. Con le cose che pian piano tornano alla normalità, il settore eCommerce è però ormai esploso e la palla passa ora a te: cosa puoi fare per non rischiare di rimanere tagliato fuori? Oggi vogliamo parlare del perché scegliere Shopify può essere la scelta migliore per vendere i tuoi prodotti online ma prima, come al solito, una breve introduzione.

eCommerce con Shopify: come funziona e quanto costa

Shopify è un SaaS, acronimo che sta per Software as a Service. Che significa? Che Shopify ti fornirà tutte le infrastrutture e gli strumenti necessari per mantenere il tuo eCommerce funzionante e aggiornato 24 ore su 24, ogni giorno dell’anno. Non dovrai perciò installare software in locale o su server terzi: penseranno a tutto loro!

Come funziona però, nello specifico, Shopify? Il tutto ha inizio con la creazione di un account e la configurazione del tuo shop, dai temi – gratuiti o a pagamento – fino a tutti gli aspetti legati a ordini, pagamenti e ai tuoi prodotti. A differenza di altre piattaforme, il codice del tema scelto sarà completamente personalizzabile: un modo per avere il negozio dei tuoi sogni e iniziare a vendere online come vuoi tu.

Shopify richiede il pagamento di un canone mensile, offrendo la possibilità di scegliere tra tre diversi piani:

  • Basic, a 29 $ al mese;
  • Shopify, a 79 $ al mese;
  • Advanced, a 299 $ al mese.

Per capire quale fa per te devi prima di tutto capire quali sono le tue esigenze: che prodotto vendi, a chi, in che modo… Tutte domande da farti a priori, per iniziare a vendere online consapevole di avere per le mani lo strumento giusto per raggiungere i tuoi obiettivi.

Questione di… Numeri!

Noi di Monkey Theatre Studio potevamo forse fare un articolo, anche soltanto uno, senza partire con una sfilza di dati? Del resto dai, te l’abbiamo detto più volte che ci piacciono davvero tanto. Saremo brevi, promesso.

Shopify nasce nel 2008 e può oggi vantare più di 1 milione di store online attivi in tutto il mondo. Durante l’ultimo Black Friday la piattaforma ha fruttato ai suoi utilizzatori la cifra di 5.1 miliardi di dollari, con un carrello medio di 89 $ e per un totale di più di 44 milioni di clienti (Fonte: Shopify). Si tratta di una piattaforma usata dal 3.7% di tutti i siti eCommerce presenti nell’ecosistema di internet (Fonte: Statista): un numero davvero impressionante specie se consideriamo la nascita avvenuta nemmeno troppi anni fa, giusto?

Quando non aprire un Ecommerce consigli
Avere un eCommerce è bene, ma occhio all’esperienza dell’utente!

Shopify è dunque uno strumento molto potente e, soprattutto, in continua crescita. In un settore come quello dell’eCommerce che vale più di 4 trilioni (sì, trilioni!) di dollari l’anno, restare al passo con le ultime tendenze è fondamentale per ottimizzare realmente quelli che sono i risultati che vuoi raggiungere. In breve: se Shopify è ciò di cui il tuo business ha bisogno questo è il momento giusto per fare un passo in avanti rispetto ai tuoi concorrenti, puntando su una piattaforma dal grande potenziale con cui distinguerti davvero all’interno del tuo mercato.

5 motivi per scegliere Shopify per vendere online

Abbiamo tirato fuori qualche numero (e per oggi abbiamo finito, promesso!) per iniziare a spiegarti perché scegliere Shopify può essere la strada giusta da seguire. Ora però andiamo più nello specifico, per capire esattamente quali sono le ragioni che dovrebbero spingerti a cominciare a vendere online con Shopify. Ne abbiamo scelte cinque, giusto per iniziare: sei pronto?

È tutto, ma davvero tutto incluso

Trattandosi, come abbiamo visto, di una piattaforma in cloud che non richiede l’installazione su un server… Shopify è lo strumento perfetto per iniziare a vendere online in pochissimo tempo! Andrai infatti ad abbattere di molto le tempistiche legate alla configurazione che invece altri servizi del genere richiedono, e potrai quindi dedicarti ad altri aspetti legati alla promozione della tua attività.

Potrai dunque contare su un hosting incluso nel prezzo, valutando poi sulla base delle tue esigenze quale piano scegliere. Se in un primo momento non vuoi creare un nuovo negozio online puoi inoltre provare il piano Shopify Lite, che con appena 9 $ al mese ti permette di testare alcune funzionalità – vendita con POS e con i Buy Buttons – per valutare il passaggio a un servizio superiore. Se invece punti molto in alto per te c’è Shopify Plus, di cui parleremo meglio nelle prossime settimane…

Uno strumento (quasi) per tutti

Con Shopify ti basterà registrarti e, dopo aver creato un account, potrai iniziare sin da subito a progettare il tuo negozio online. La configurazione di base è molto semplice, con un’interfaccia davvero intuitiva dove poter selezionare tutte le tue preferenze su sistemi di pagamento, spedizioni e via dicendo.

In modo altrettanto rapido potrai inserire i tuoi prodotti con relative immagini, descrizioni e prezzi ma non solo. Shopify ti permette di creare anche un blog, che puoi utilizzare per raccontare al tuo pubblico storie e significati dietro ai prodotti del tuo brand: non dimenticare che un blog, tra le altre cose, è uno strumento superefficace anche in ottica SEO.

Se la configurazione base è abbastanza agevole va però detto che no, non puoi fare tutto da solo. Per ottenere risultati ancora più importanti avrai bisogno di tutta una serie di accorgimenti per i quali – credici sulla parola! – potrebbe servirti la mano di un esperto. Qualcuno a caso eh, come il team di Monkey Theatre Studio ad esempio!

Aggiornamenti e assistenza

Uno dei punti forti di Shopify è legato proprio alla sua natura SaaS, che fa sì che i vari aggiornamenti della piattaforma vengano fatti in automatico senza ripercussioni sul tuo sito web. In poche parole: dormi pure sonni tranquilli, pensa a tutto Shopify! Gli aggiornamenti sono costanti e sempre atti a rendere l’esperienza complessiva ancora più ricca e agevole, sia per l’utente che per chi come te vuole aprire un negozio online.

Scegliere Shopify significa poi poter contare su un’assistenza dedicata 24 ore al giorno e 7 giorni la settimana: per qualsiasi esigenza potrai contattare il servizio dedicato o, se ti senti abbastanza sicuro di te, cercare la soluzione ai tuoi problemi all’interno dell’apposito blog.

Temi pronti all’uso

Una volta creato il tuo account, come detto, puoi partire. Il primo step sarà molto probabilmente la scelta della veste grafica che vorrai dare al tuo negozio online, e Shopify offre anche qui una gamma di scelta davvero molto interessante. Ce n’è davvero per tutti i gusti – da temi pensati per un eCommerce di vini fino a template perfetti per vendere articoli sportivi – con tante opzioni sia gratuite che a pagamento.

Se però vuoi puntare su qualcosa creato appositamente su misura per le tue esigenze sì, ti puoi rivolgere a un team di professionisti che vadano a realizzare un tema Shopify Custom anche da zero. La soluzione adatta a chi ha idee ben precise in testa, e vuole avere a propria disposizione una piattaforma eCommerce perfetta in ogni sua componente.

Integrazioni

Shopify offre tanti, tantissimi plugin di tutti i generi possibili e immaginabili. Applicazioni di vario tipo, sia gratuiti che a pagamento, da integrare al tuo negozio per renderlo lo strumento perfetto per vendere online. L’App Store di Shopify è ricco di soluzioni perfette per ogni esigenza, da integrazioni con i maggiori canali social a tool per il tracking delle spedizioni… C’è davvero, ma davvero di tutto.

Navigando sullo Store è poi possibile trovare alcune collezioni di app pensate apposta per diverse esigenze. Un esempio? Questa raccolta di plugin pensati per chi vuole vendere online dall’Italia, ma anche quest’altra per chi vuole sfruttare l’eMail Marketing o questo pacchetto base per dare il via al proprio negozio online.

Google Micro Momenti
Indovina un po’? Shopify è perfetto anche per uno sviluppo Mobile Friendly!

Non sei ancora del tutto convinto? Beh… Prova! Shopify ti permette infatti di testare la piattaforma prima di decidere. Hai a disposizione 14 giorni di prova gratuita – solo per comprendere come funziona il tutto, senza attivazione dei pagamenti – per poi decidere se uno dei tre piani proposti è davvero ciò che fa per te. Ci siamo detti quasi tutto ma, prima di lasciarci, ti chiediamo ancora qualche minuto della tua attenzione.

eCommerce con Shopify? Ci pensiamo noi!

Ti abbiamo dato un po’ di motivi per cui scegliere Shopify per il tuo eCommerce… E ora? Beh, vogliamo solo spendere queste ultime righe per spiegarti meglio qualcosa che ti abbiamo già accennato qualche riga fa: Shopify è sì “semplice” da usare, ma per ottenere il massimo è sempre consigliabile affidarti a dei professionisti che ti possano aiutare.

Parola d’ordine: attenzione!

«Se è davvero così facile usare Shopify perché mai dovrei pagare qualcuno per farlo al posto mio? Mi avete mentito, complotto!». Calma calma calma, dacci almeno il tempo di spiegare! Shopify è sì una piattaforma user-friendly e già pronta sotto tutta una serie di aspetti, ma come saprai gestire un negozio è un lavoro davvero enorme. E questo non cambia quando il negozio in questione è online, anzi.

Spedizioni, tracciamento, customer care, aggiornamento prodotti… Le operazioni da curare sono davvero molte, e perché i tuoi clienti siano davvero soddisfatti tutto, ma proprio tutto, deve filare alla perfezione. Il tuo eCommerce, insomma, deve essere una macchina perfetta. È qui che entrano in gioco i professionisti: figure che, a seguito di anni di esperienza, possono aiutarti a svolgere tutte queste mansioni garantendoti sempre e solo un servizio di qualità.

Noi di Monkey Theatre Studio abbiamo dalla nostra più di dieci anni di esperienza su progetto web, da siti B2B a eCommerce anche molto strutturati, ed è per questo che ci sentiamo pronti a raccogliere ogni sfida che ci viene proposta… Anche la tua! In un contesto in continua evoluzione come quello di internet, farsi trovare pronti è sempre la cosa migliore indipendentemente da chi tu sia e da ciò di cui ti occupi. Vendere online con Shopify è proprio questo: cogliere l’attimo, per vendere in un attimo!

Conclusioni

Prima di lasciarci ti vogliamo fare un ultimo regalo: la nostra consueta checklist – da stampare e appiccicare sul muro, preferibilmente incorniciata – con tutta una serie di accorgimenti e consigli per capire perché scegliere Shopify può davvero essere la soluzione migliore per te e per il tuo business.

  • È (quasi) tutto pronto: con Shopify avrai tra le mani una piattaforma già pronta per essere configurata e utilizzata, senza bisogno di noleggiare un hosting;
  • È (quasi) per tutti: creare il tuo negozio è semplice, e con una serie di accorgimenti ben precisi potrai davvero dare vita all’eCommerce dei tuoi sogni;
  • A tua disposizione: il team di assistenza di Shopify è disponibile 24/7, per una piattaforma che si aggiorna automaticamente senza bisogno di intervenire;
  • Temi: gratis, a pagamento, custom… La scelta non manca, sta a te capire di cosa hai davvero bisogno;
  • Tante integrazioni: Shopify è uno strumento che puoi arricchire come vuoi, sulla base di ciò di cui hai esattamente bisogno. Non ci credi? Dai un’occhiata al loro App Store!

Per qualsiasi domanda, chiarimento o per ottenere un preventivo non esitare a contattarci: noi di Monkey Theatre Studio siamo a tua completa disposizione, per soddisfare ogni tua richiesta e accompagnarti nella tortuosa strada della comunicazione digitale di oggi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *